Thomas Corriveau protagonista della prima residenza artistica al Museo Guttuso

Prende il via il 21 luglio la prima residenza artistica al Museo Guttuso promossa da Animaphix, in collaborazione con il Consiglio delle Arti e delle Lettere del Québec, con l’intento di dare impulso alla ricerca e alla produzione artistica, innescando processi virtuosi di rigenerazione attraverso la creatività contemporanea come motore di innovazione, capace di creare interconnessioni tra le persone e i luoghi, rafforzare il senso di appartenenza della collettività e valorizzare l’immagine del territorio nei confronti del mondo esterno. Il Museo Guttuso si trasforma in uno spazio creativo a vocazione interdisciplinare e internazionale, luogo di ricerca, sperimentazione e produzione aperto alla città.

Protagonista sarà l’artista canadese Thomas Corriveau, la cui produzione audiovisiva trova la sua massima espressione nel disegno, nella pittura e nelle immagini in movimento. Durante la residenza l’artista realizzerà un video animato con la tecnica pittorica.

Thomas Corriveau

Thomas Corriveau si interessa del corpo danzante per esplorare la figura umana, sviluppando strutture ripetitive e frammentate in loop animati. A partire dagli anni Ottanta le sue opere fanno parte di collezioni private e pubbliche, esposte sia in Canada che all’estero. Ha al suo attivo quindici opere pubbliche integrate nell’architettura del Québec. Per la residenza realizzerà un video animato con la tecnica pittorica, condividendo il processo creativo e produttivo con la comunità locale che potrà assistere a prove aperte e partecipare a momenti di confronto. I dipinti che fungeranno da fotogrammi per la creazione dell’opera finale saranno esposti nella sala delle mostre temporanee del Museo, mentre il video sarà presentato sul grande schermo all’aperto del Festival, in occasione della serata conclusiva che si terrà il 31 luglio. All’artista sarà inoltre dedicata una retrospettiva integrale e un cine-concerto con la sonorizzazione live delle sue opere durante la prima parte della prossima edizione di Animaphix, in programma a Bagheria dal 29 al 31 luglio – la seconda è prevista a Palermo dal 12 al 16 ottobre presso i Cantieri culturali alla Zisa.


Associazione culturale QB
sede legale/registrated office: Via Boccaccio 4, 90011 Bagheria (PA), Italy | CF/Tax Code: 90019470823
Tel: +39 3392364930  | Mail: associazione.qb @ gmail.com | Powered: EffeGrafica.it | 2017-2021