Skip to main content

    Invelle

    Simone Massi
    Italia | 2023 | 90’ | v.o. sott. ENG

    Nel 1918 Zelinda è una bambina contadina, con la madre in cielo e il padre in guerra. Nel 1943 Assunta è una bambina contadina che sta in equilibrio su una gamba, con la testa che guarda il cielo e il piede dentro la guerra. Nel 1978 Icaro è un bambino contadino che gira attorno al niente.

    Direction: Simone Massi
    Animation: Simone Massi
    Screenplay: Simone Massi, Anne Paschetta, Alessio Torino, Luca Briasco, Assunta Ceccarini, Julia Gromskaya, Nello Massi
    Editing: Simone Massi, Lola Capote Ortiz, Alberto Girotto
    Music: Lorenzo Danesin, Stefano Sasso, Riccardo Studer
    Voice: Marco Baliani, Ascanio Celestini, Mimmo Cuticchio, Luigi Lo Cascio, Neri Marcorè, Giovanna Marini, Achille Massi, Gemma Massi, Toni Servillo, Filippo Timi
    Producer: Salvatore Pecoraro, Daniele Di Gennaro
    Production: Minimum Fax Media

    Simone Massi

    Simone Massi è nato a Pergola il 23 maggio 1970, dove tuttora vive in una vecchia casa di campagna tra le colline marchigiane, lontano dalla modernità, dagli ambienti che contano. Ex operaio, formatosi poi alla Scuola del Libro di Urbino, ha pensato e disegnato uno per uno i fotogrammi dei suoi film in un lavoro faticoso, minuzioso. Ha realizzato e diretto animazioni selezionate nei festival di 75 Paesi del Mondo. Vincitore di oltre 300 premi, fra cui un David di Donatello, tre Nastri d’Argento, un Premio Flaiano per l’animazione realizzata all’interno del documentario La strada dei Samouni, Premio Oeil d’Or al Festival di cannes 2018. Invelle è il suo primo lungometraggio, presentato alla Mostra di Venezia 2023.