Giuria competizione Pittura Animata 2022 / Premio Renato Guttuso

Marco Carapezza

Marco Carapezza, professore ordinario di Filosofia del linguaggio, Dipartimento di Scienze Umanistiche, Università di Palermo. Coordinatore dei corsi di laurea triennale in “Studi Filosofici e Storici magistrale in Scienze filosofiche storiche”, Direttore del Festival delle Filosofie, Palermo 20121. Suo interesse prevalente è la dimensione linguistica insita nella cognitività umana. Tale oggetto d’indagine è indagato attraverso strumenti d’indagine differenti che s’intersecano tra loro e si riflettono in differenti filoni di ricerca. Dall’analisi di filosofi, come Wittgenstein, che hanno indagato la peculiarità e la pervasività della linguisticità nelle pratiche umane, all’analisi di pratiche comunicative non direttamente linguistiche, come le pratiche artistiche. Tra le sue pubblicazioni: Guttuso scritti introdotti e annotati da Marco Carapezza, Bompiani, 2013; La lingua traveste il pensiero, Mimesis, 2013; Performance of understanding, Springer, 2020. Oltre all’organizzazione di diverse mostre, nel 2021 assieme a M.Di Natale e P. Inglese ha curato la musealizzazione della Vucciria di Guttuso allo Steri di Palermo.

Florence Miailhe

Laureata alla Scuola nazionale di arti decorative, con una specializzazione in incisione. Ha iniziato come disegnatrice e nel 1991 ha diretto il suo primo cortometraggio, Hammam. Da quel momento ha creato uno stile molto personale ai suoi film d’animazione: utilizzando tempere, pastelli o sabbia, realizza le scene direttamente sotto la camera, con un processo di copertura. Ha ricevuto il premio César per il miglior cortometraggio per Au premier dimanche d’août (2002), una menzione speciale a Cannes per Conte de Quartier (2006) e nel 2015 il premio Cristal d’honneur al Festival del Cinema d’Animazione di Annecy per il corpo complessivo della sua opera. Ha lavorato anche come insegnante in varie scuole d’animazione. Nel 2010 La traversée ha vinto il premio per la migliore sceneggiatura al Festival Premiers Plans di Angers.

Thomas Corriveau

Thomas Corriveau ha realizzato i suoi primi film negli anni ’80 e ha proseguito la carriera di artista visivo lavorando principalmente nel campo del disegno, della pittura e dell’animazione. Le sue opere fanno parte di varie collezioni private e pubbliche e ha esposto regolarmente in Canada e all’estero. È professore alla School of Visual and Media Arts dell’Université du Québec, a Montréal. Dopo una pausa di vent’anni, è tornato all’animazione ed è ora pienamente attivo come regista indipendente.

Associazione culturale QB
sede legale/registrated office: Via Boccaccio 4, 90011 Bagheria (PA), Italy | CF/Tax Code: 90019470823
Tel: +39 3392364930  | Mail: associazione.qb @ gmail.com | Powered: EffeGrafica.it | 2017-2021