Euphoria

Katalin Egely
Ungheria, Argentina 2018 / 4′

Il tema di Euphoria è l’antico paradosso tra uomo e natura. Le persone si sono da tempo isolate dal loro ambiente naturale e da allora hanno sofferto di questa divisione, la mancanza del sentimento essenziale di unità e di appartenenza.

Animazione, regia, fotografia, montaggio: Katalin Egely
Musica: Chancha via Circuito
Suono: Pedro Canale

Katalin Egely

Katalin Engely (1988) si è laureata in Animazione all’Università di Arte e Design Moholy-Nagy (MOME) di Budapest. Oltre ai cortometraggi e alle scene animate per documentari, si dedica soprattutto alla realizzazione di video musicali, perché invece di un approccio narrativo può creare una poesia visiva basata su immagini associative. Sceglie i documentari perché con l’animazione è possibile esprimere la parte soggettiva e invisibile. Finita l’università in Ungheria, si è trasferita a Buenos Aires dove ha studiato e lavorato, ma dopo più di un anno ha iniziato a sentire la mancanza della connessione con la natura, così ha iniziato a viaggiare in Sud America per un altro anno. La musica del posto ha sempre avuto su di lei una forte influenza, così forte che è stata una delle ragioni più importanti per trasferirsi. È la sua ispirazione. Attualmente vive a Budapest, realizza cortometraggi animati e insegna animazione tradizionale e spagnolo.


Associazione culturale QB
sede legale/registrated office: Via Boccaccio 4, 90011 Bagheria (PA), Italy
Tel: +39 3392364930  | Mail: associazione.qb @ gmail.com
CF/Tax Code: 90019470823
Powered: EffeGrafica.it | 2017-2021