Animaphix 2022 presenta il Premio intitolato a Giannalberto Bendazzi

Sarà intitolato alla memoria di Giannalberto Bendazzi (Ravenna 1946 – Genova 2021), recentemente scomparso, un premio annuale per il migliore cortometraggio di animazione italiano, in concorso all’Animaphix Film Festival.

Giornalista e critico cinematografico, tra i più importanti studiosi di cinema d’animazione a livello mondiale, nonché titolare di numerose cattedre in Storia del Cinema di Animazione in tutto il mondo e tra i membri fondatori della Society for Animation Studies, un’organizzazione internazionale nata nel 1987, dedicata allo studio della storia e della teoria dell’animazione, Bendazzi è stato autore di oltre 30 libri sull’argomento, tra cui il monumentale Animation – A World History. Ma la scoperta a cui è maggiormente legato il nome di Bendazzi è quella di Quirino Cristiani, animatore argentino, ma italiano di nascita, autore di quello che è ormai considerato il primo lungometraggio animato al mondo, El Apostol, proiettato 20 anni prima di Biancaneve e i sette nani. Alla sua storia lo studioso dedicò il saggio L’uomo che anticipò Disney, uscito nel 2007 per Tunué.

Giannalberto era anche un caro amico di Animaphix, nonché presidente del Comitato Scientifico, che nel corso degli ultimi anni ha accompagnato i successi del Festival. “Per diverso tempo ci siamo chiesti come riuscire a rendergli l’onore che merita, senza limitarci all’organizzazione di una serie di eventi limitati nel tempo, per ripercorrerne la carriera e il ruolo nella diffusione del settore” – dichiara la direttrice di Animaphix, Rosalba Colla -. “Abbiamo, quindi, pensato che il modo migliore per farlo fosse renderlo protagonista di qualcosa che fosse capace di sostenere gli autori italiani e il loro lavoro. Lo faremo proprio dalla prossima edizione, istituendo il Premio nazionale Giannalberto Bendazzi, che conferiremo al cortometraggio più rappresentativo tra quelli che andranno a comporre la selezione di Animaphix International Animated Film Festival 2022. A breve, vi racconteremo le importanti novità che caratterizzeranno la nostra prossima edizione. Sempre nel segno degli insegnamenti che Giannalberto ha saputo lasciarci”.


Associazione culturale QB
sede legale/registrated office: Via Boccaccio 4, 90011 Bagheria (PA), Italy | CF/Tax Code: 90019470823
Tel: +39 3392364930  | Mail: associazione.qb @ gmail.com | Powered: EffeGrafica.it | 2017-2021