Immagine tratta da "Sogni al campo" di Magda Guidi, Mara Cerri

Masterclass _ Stefano Sasso

Un pomeriggio dentro i suoni mentali e fisici del mondo dell’animazione, grazie a una masterclass dedicata all’eclettico talento italiano Stefano Sasso.

Incontro con il sound designer e music producer Stefano Sasso, docente sia all'Unimc che all'accademia di Belle Arti di Macerata, durante il quale racconterà la sua esperienza artistica e creativa attraverso la proiezione dei suoi lavori più apprezzati dalla critica, tra cui Dell’ammazzare il maiale di Simone Massi, vincitore del David di Donatello nel 2012.


Programma +16

Dell'ammazzare il maiale

Dell'ammazzare il maiale

Simone Massi | Italia | 2011 | 6' 30''
La memoria dei cani

La memoria dei cani

Simone Massi | Italia | 2006| 8’
Ultima scena

Ultima scena

estratti | 2'
Dalila

Dalila

Magda Guidi | Italia | 2015 | 5' 25''
L'attesa del maggio

L'attesa del maggio

Simone Massi | Italia | 2014 | 8'
La curva del bambino

La curva del bambino

Magda Guidi | Italia | 2016 | 1' 25'
Vittorio De Seta

Vittorio De Seta

Simone Massi | Italia | 2016 | 2' 50''
Sigla Ratatà Festival

Sigla Ratatà Festival

Festival di Illustrazione-Fumetto-Editoria indipendente | Macerata | 2016
Sogni al campo

Sogni al campo

Magda Guidi, Mara Cerri
Italia/Francia | 2018 | work in progress


stefano sasso

 Biografia _ Stefano Sasso

Stefano Sasso nasce a Fasano (BR) nel 1979. Musicista e sound designer, è autore di sonorizzazioni originali per cortometraggi, installazioni, performance, teatro contemporaneo. Alcune delle opere da lui sonorizzate sono state commissionate da produzioni internazionali (Biennale di Venezia, Arte France, Sacrebleu Production, Les Films du Cigne, LAVA Film, Cineteca di Milano, L'immagine Ritrovata – Cineteca di Bologna, Festival Sant'Arcangelo dei Teatri, Studio Miroslav Pilon, Ubik Prod.)
Le opere da lui sonorizzate sono state presentate, esposte e proiettate in 123 nazioni, ricevendo più di 70 premi di rilevanza nazionale ed internazionale. Autore del sound designer della sigla della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia fino al 2016. Ha collaborato con diversi artisti tra cui i registi Simone Massi, Henning Brokhaus e Michal Kosakowski, il musicista Paolo Marzocchi, i videoartisti Carloni-Franceschetti, le disegnatrici di animazione Mara Cerri, Magda Guidi e Julia Gromskaya, il collettivo di musicisti Musicians for Human Rightse, le compagnie teatrali Rebis e Sineglossa.
É autore della colonna sonora del cortometraggio Dell'ammazzare il maiale, già vincitore del David di Donatello – Sezione Cortometraggi ed entrato nella selezione dei 20 migliori cortometraggi d'animazione per la competition Oscar Academy Award 2012, Los Angeles.
Attualmente è docente di sound design e di Elementi di Acustica, Sound Design e Sound Design II presso l'Accademia di Belle Arti di Macerata e di Musica per i Media presso l'Università degli Studi di Macerata.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8