Best Short Film: Löss

Best Short Film: Löss

Yi Zhao | Paesi Bassi 2016 (27’)

SINOSSI: In un villaggio sull’altopiano cinese del Loess, una donna viene venduta a un contadino per un sacco di patate dolci. La sua unica via di fuga da questa dura esistenza consiste nel creare bambole di fango e fantasticare su una vita migliore. Con il passare delle stagioni, la situazione va di male in peggio.

MOTIVAZIONE: Un film lungo e coraggioso, una storia estrema di violenza in un ambiente estremo, descritta con tinte oscure e con un preciso ritmo di narrazione. L’autore riesce a portare lo spettatore all’interno del dramma vissuto dalla protagonista attraverso una direzione estremamente accurata e molto matura, con uno stile personale e coinvolgente.

VAI AL TRAILER
Special Mention: If ou le Rouge Perdu

Special Mention: If ou le Rouge Perdu

Marie-Hélène Turcotte | Canada 2016 (10’)

SINOSSI: Rosso dell’albero di tasso è l’incrocio di un’immaginazione femminile e universale, un’odissea inchiostrata a punta fine. Una caccia al fagiano è l’occasione di un viaggio che è allo stesso tempo delicato e potentemente evocativo, sotto il soffio di un amore materno e la trasmissione di una condizione femminile condivisa. Si tratta di un’enorme e intima avventura che si realizza, tanto ambigua quanto precisa, attraverso una caccia intuitiva e una memoria collettiva recuperata.

MOTIVAZIONE: Un film che affascina attraverso una narrazione personale e poetica, accompagnata da una grafica precisa ed emozionante e un trattamento sonoro perfetto.

VAI AL TRAILER
Audience Award: Journal Animè

Audience Award: Journal Animè

Donato Sansone | Francia, Italia 2015 (5’)

SINOSSI Donato Sansone decostruisce, giorno dopo giorno, le foto stampate del quotidiano francese “Libération“. Da questa riappropriazione artistica dell’attualità emerge una visione, ironica e anticonformista, sul nostro pianeta … cos’è che non quadra?

VAI AL TRAILER